EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Organigramma

L’organizzazione dell’Unione Navigazione Interna Italiana (UNII) è composta da un Consiglio di 12 membri che comprende il presidente e il vicepresidente; il presidente è espressione della Regione del Veneto, nella quale UNII ha sede, mentre il vicepresidente è nominato a sua volta dal presidente in carica. Queste due figure dirigenziali seguono il funzionamento generale dell’associazione. Il presidente può affidare compiti specifici al vicepresidente, mentre l’amministrazione e la gestione dell’ente sono affidate al personale di segreteria.

L’UNII annovera circa quaranta soci, suddivisi tra enti pubblici e privati, rappresentati dall’Assemblea dei soci che si riunisce due volte all’anno per:

  • comunicare il corretto svolgimento di tutte le attività previste dal piano annuale deciso e redatto dal Presidente e dai soci in base alle loro richieste e alla domanda di mercato, come nel caso della partecipazione a fiere nazionali e internazionali;
  • approvare i bilanci preventivo e consuntivo, redatti da un unico revisore dei conti su dati contabili forniti dal dipendente e già illustrati e controllati da Consiglio in seduta precedente all’Assemblea.
Organigramma Unii Unione Navigazione Interna Italiana

 

Il presidente

Sergio Vazzoler (Monastier di Treviso, 8 settembre 1940) è un politico italiano.

Sergio Vazzoler UNIIE’ stato componente dell’esecutivo del comprensorio della Legge Speciale dal 1975 al 1980, Presidente dell’Istituzione “Ente Gondola” dall’agosto del 1980 al gennaio 1988, Assessore Comunale a Venezia ai Trasporti e Servizi Pubblici dal 1980 al 1987 e all’edilizia privata nel 1989/1990. È stato consigliere comunale di Venezia dal 1980 al 1993, deputato dal 1987 al 1992, ha contribuito all’introduzione di precise priorità nella realizzazione delle opere per contrastare il fenomeno dell’acqua alta. Laureato in Ingegneria elettronica, ricercatore presso l’istituto Grandi Masse, C.N.R. di Venezia, dal 1969 al 2002. Autore di numerose pubblicazioni sui temi ambientali, ha progettato il sistema per la previsione delle maree e realizzato il Centro Previsioni Maree.
Ha presieduto la Commissione per lo studio del moto ondoso i cui risultati sono stati percepiti nel Regolamento Comunale sul trasporto lagunare. Membro del consiglio UNII dal 1991, ha rivestito la funzione di Amministratore delegato Unii e di presidente facente funzione. Attualmente vicepresidente in carica dal 2008 e membro del Comitato della Federazione dei Porti Interni di Bruxelles dal 2008.